News

  Il Centro per la Formazione e Sicurezza in Edilizia organizza per il prossimo autunno un percorso formativo di 30 ore denominato B.I.M. (Building Information Modeling). Si rivolge ai tecnici e ai liberi professionisti, inseriti nel settore edile, impegnati nell’acquisizione di tecniche di rappresentazione e gestione per l’edilizia. Il nuovo Codice Appalti (D. L. 18/04/2016) stabilisce che, a partire da sei mesi dall’entrata in vigore del decreto (quindi è già operativo) le stazioni appaltanti potranno richiedere l’uso del BIM per le nuove opere e per i servizi sopra la soglia comunitaria. L’utilizzo del B.I.M. consente di creare un edificio virtuale che contiene informazioni diversificate dell’opera che si sta progettando, utili per l’ottenimento delle autorizzazioni comunali e necessarie alla procedura d’appalto (ove richiesta) e alla normale attività di cantiere.

Il corso richiede 30 ore di lezione articolate in due moduli: un primo modulo sull’avviamento all’uso del BIM (revit) di 20 ore  e un secondo modulo sull’implementazione e applicazioni del BIM di 10 ore.

Per tale percorso verranno riconosciuti crediti formativi dal proprio collegio.

Il costo del corso è 180,00+ iva